Poesie per le felicissime nozze del nobile signor conte Marcantonio Trissino di Vicenza con la nobile signora contessa Cecilia Emilii di Verona . S^! DEL SIGNOR GIROLAiMO DESIDERI BOLOGNESE P. A. SONETTO. Enere bella le Colombe imbriglia ,E lafcia con piacer Pafo e CiteràPer venir a Cortei, che lufìnghieraLei in vezzi ed in beltà tanto fomiglia. Ma efcita dell argentea conchiglia Con tutta feco degli Amor la fchiera.La fgrida poi che dia fin or feveraAl fido Amante le ritrofe ciglia . Anton lieto Torride , e volto a Imene Dice 5 che più fi tarda , o biondo Nume,Le noftre a confolar dolci caten

- Image ID: 2AWWK8D
Poesie per le felicissime nozze del nobile signor conte Marcantonio Trissino di Vicenza con la nobile signora contessa Cecilia Emilii di Verona . S^! DEL SIGNOR GIROLAiMO DESIDERI BOLOGNESE P. A. SONETTO. Enere bella le Colombe imbriglia ,E lafcia con piacer Pafo e CiteràPer venir a Cortei, che lufìnghieraLei in vezzi ed in beltà tanto fomiglia. Ma efcita dell argentea conchiglia Con tutta feco degli Amor la fchiera.La fgrida poi che dia fin or feveraAl fido Amante le ritrofe ciglia . Anton lieto Torride , e volto a Imene Dice 5 che più fi tarda , o biondo Nume,Le noftre a confolar dolci caten Stock Photo
Enlarge
https://www.alamy.com/licenses-and-pricing/?v=1 https://www.alamy.com/poesie-per-le-felicissime-nozze-del-nobile-signor-conte-marcantonio-trissino-di-vicenza-con-la-nobile-signora-contessa-cecilia-emilii-di-verona-s!-del-signor-girolaimo-desideri-bolognese-p-a-sonetto-enere-bella-le-colombe-imbriglia-e-lafcia-con-piacer-pafo-e-citerper-venir-a-cortei-che-lufnghieralei-in-vezzi-ed-in-belt-tanto-fomiglia-ma-efcita-dell-argentea-conchiglia-con-tutta-feco-degli-amor-la-fchierala-fgrida-poi-che-dia-fin-or-feveraal-fido-amante-le-ritrofe-ciglia-anton-lieto-torride-e-volto-a-imene-dice-5-che-pi-fi-tarda-o-biondo-numele-noftre-a-confolar-dolci-caten-image342927325.html
Poesie per le felicissime nozze del nobile signor conte Marcantonio Trissino di Vicenza con la nobile signora contessa Cecilia Emilii di Verona . S^! DEL SIGNOR GIROLAiMO DESIDERI BOLOGNESE P. A. SONETTO. Enere bella le Colombe imbriglia ,E lafcia con piacer Pafo e CiteràPer venir a Cortei, che lufìnghieraLei in vezzi ed in beltà tanto fomiglia. Ma efcita dell argentea conchiglia Con tutta feco degli Amor la fchiera.La fgrida poi che dia fin or feveraAl fido Amante le ritrofe ciglia . Anton lieto Torride , e volto a Imene Dice 5 che più fi tarda , o biondo Nume,Le noftre a confolar dolci caten
The Reading Room / Alamy Stock Photo
Image ID: 2AWWK8D
This image is a public domain image, which means either that copyright has expired in the image or the copyright holder has waived their copyright. Alamy charges you a fee for access to the high resolution copy of the image.
Poesie per le felicissime nozze del nobile signor conte Marcantonio Trissino di Vicenza con la nobile signora contessa Cecilia Emilii di Verona . S^! DEL SIGNOR GIROLAiMO DESIDERI BOLOGNESE P. A. SONETTO. Enere bella le Colombe imbriglia ,E lafcia con piacer Pafo e CiteràPer venir a Cortei, che lufìnghieraLei in vezzi ed in beltà tanto fomiglia. Ma efcita dell argentea conchiglia Con tutta feco degli Amor la fchiera.La fgrida poi che dia fin or feveraAl fido Amante le ritrofe ciglia . Anton lieto Torride , e volto a Imene Dice 5 che più fi tarda , o biondo Nume,Le noftre a confolar dolci catene ? Ei , che vede ben giufti i defir Tuoi, Pronto alle fagre tede accende il lume,. Da cui vita e piacer traggon gli Eroi.. DEL ^ ( XII ) ^