Passioni del risorgimento; nuove pagine sulla Principessa Belgiojoso e il suo tempo con documenti inediti e illustrazioni . le caricature dAlfredojde Musset la irritassero. Nel Quarantotto, quan-jdella venne a Milano col suo famoso batta-glione partenopeo, lo Spirito Folletto, il gior-nale umoristico di unepoca che presentava inabbondanza ameiiissimi soggetti di scherzi perle tante sorprese comiche, per il contrasto frail parere e lessere, fra il pretendere e il potere,si permise di mettere in caricatura anche quellacondottiera; la quale, peraltro, era acclamatis-sima dalla popolazione festant

Passioni del risorgimento; nuove pagine sulla Principessa Belgiojoso e il suo tempo con documenti inediti e illustrazioni . le caricature dAlfredojde Musset la irritassero. Nel Quarantotto, quan-jdella venne a Milano col suo famoso batta-glione partenopeo, lo Spirito Folletto, il gior-nale umoristico di unepoca che presentava inabbondanza ameiiissimi soggetti di scherzi perle tante sorprese comiche, per il contrasto frail parere e lessere, fra il pretendere e il potere,si permise di mettere in caricatura anche quellacondottiera; la quale, peraltro, era acclamatis-sima dalla popolazione festant Stock Photo
Preview

Image details

Contributor:

The Reading Room / Alamy Stock Photo

Image ID:

2AM8BGT

File size:

7.1 MB (408.6 KB Compressed download)

Releases:

Model - no | Property - noDo I need a release?

Dimensions:

1393 x 1793 px | 23.6 x 30.4 cm | 9.3 x 12 inches | 150dpi

More information:

This image is a public domain image, which means either that copyright has expired in the image or the copyright holder has waived their copyright. Alamy charges you a fee for access to the high resolution copy of the image.

This image could have imperfections as it’s either historical or reportage.

Passioni del risorgimento; nuove pagine sulla Principessa Belgiojoso e il suo tempo con documenti inediti e illustrazioni . le caricature dAlfredojde Musset la irritassero. Nel Quarantotto, quan-jdella venne a Milano col suo famoso batta-glione partenopeo, lo Spirito Folletto, il gior-nale umoristico di unepoca che presentava inabbondanza ameiiissimi soggetti di scherzi perle tante sorprese comiche, per il contrasto frail parere e lessere, fra il pretendere e il potere,si permise di mettere in caricatura anche quellacondottiera; la quale, peraltro, era acclamatis-sima dalla popolazione festante : portava unlargo cappello piumato alla calabrese; ma nonimpugnava la sciabola, come la ritrae un dise-gno del Museo del risorgimento di Milano. LoSpirito Folletto era diretto da Antonio Caceia-niga; il quale, da me interrogato, narrò il mal-innore della principessa per la satira inflittali^;malumore peraltro passaggero, perchè, rilor- ^) Opere edite ed inedite di Carlo Cattaneo, raccolte edordinate per cura di Agostino Bertani. Scritti Ictterarii(voi. VI, p. 358). Sul romanzo deJlc donne contemporaneein Italia.... La Principessa Cristina Belgiojoso nel 1848 da 1111 ]itrat1o di (ixieiranno,conservato nel Museo del Risorgimento di Milano. Un poeta protetto da lei 385 nando ella più tardi a Parigi, mostrò desiderioi di conoscere il suo saettatore. Il Cacciaiiiga daisileiizii della sua Villa Saltore di Treviso, cosìme ne scrive: A Parigi, gli emigrati dimenticavano il passato, per con-Icordarsi sullavvenire, e la Principessa mostrò desiderio dijiconoscermi. Le fui presentato da un emigrato bresciano, deljiquale mi è sfuggito il nome. La presentazione ebbe luogonel suo Iwtel, nel sobborgo di San Germano; fu breve ecortese. Mi rammento c[uella dimora in un giardino, nellaquiete dun quartiere silenzioso, che faceva credere desserein campagna.Il salotto aveva i divani di raso bianco, orlati di galloni i ittoro. Il lusso nelle delizie le aveva fatto dimenticare laIvita militar