La carrozza nella storia della locomozione . () 1897, pag. 1017.. stancato presto, oltreché di dover camminare, di dover portare, edabbia affrettato laddestramento degli animali tanto come portatoriquanto come trascinatori del primo veicolo rudimentale, sul quale,non cè nemmeno bisogno di dir- .-;^ lo, luomo, dopo avere messe lerobe, deve aver anche collocatole persone, e cioè i più deboli,le donne, i vecchi, i fanciulli. Non bisogna figurarsi luo-mo della più remota antichità di-verso dalluomo delloggi, nei bi-sogni, nei desideri di miglioramento progressivo. Oggi i mezzi persoddisfare a que

- Image ID: 2AN1H0Y
La carrozza nella storia della locomozione . () 1897, pag. 1017.. stancato presto, oltreché di dover camminare, di dover portare, edabbia affrettato laddestramento degli animali tanto come portatoriquanto come trascinatori del primo veicolo rudimentale, sul quale,non cè nemmeno bisogno di dir- .-;^ lo, luomo, dopo avere messe lerobe, deve aver anche collocatole persone, e cioè i più deboli,le donne, i vecchi, i fanciulli. Non bisogna figurarsi luo-mo della più remota antichità di-verso dalluomo delloggi, nei bi-sogni, nei desideri di miglioramento progressivo. Oggi i mezzi persoddisfare a que Stock Photo
Enlarge
https://www.alamy.com/licenses-and-pricing/?v=1 https://www.alamy.com/la-carrozza-nella-storia-della-locomozione-1897-pag-1017-stancato-presto-oltrech-di-dover-camminare-di-dover-portare-edabbia-affrettato-laddestramento-degli-animali-tanto-come-portatoriquanto-come-trascinatori-del-primo-veicolo-rudimentale-sul-qualenon-c-nemmeno-bisogno-di-dir-lo-luomo-dopo-avere-messe-lerobe-deve-aver-anche-collocatole-persone-e-cio-i-pi-debolile-donne-i-vecchi-i-fanciulli-non-bisogna-figurarsi-luo-mo-della-pi-remota-antichit-di-verso-dalluomo-delloggi-nei-bi-sogni-nei-desideri-di-miglioramento-progressivo-oggi-i-mezzi-persoddisfare-a-que-image339940075.html
La carrozza nella storia della locomozione . () 1897, pag. 1017.. stancato presto, oltreché di dover camminare, di dover portare, edabbia affrettato laddestramento degli animali tanto come portatoriquanto come trascinatori del primo veicolo rudimentale, sul quale,non cè nemmeno bisogno di dir- .-;^ lo, luomo, dopo avere messe lerobe, deve aver anche collocatole persone, e cioè i più deboli,le donne, i vecchi, i fanciulli. Non bisogna figurarsi luo-mo della più remota antichità di-verso dalluomo delloggi, nei bi-sogni, nei desideri di miglioramento progressivo. Oggi i mezzi persoddisfare a que
The Reading Room / Alamy Stock Photo
Image ID: 2AN1H0Y
This image is a public domain image, which means either that copyright has expired in the image or the copyright holder has waived their copyright. Alamy charges you a fee for access to the high resolution copy of the image.
La carrozza nella storia della locomozione . () 1897, pag. 1017.. stancato presto, oltreché di dover camminare, di dover portare, edabbia affrettato laddestramento degli animali tanto come portatoriquanto come trascinatori del primo veicolo rudimentale, sul quale,non cè nemmeno bisogno di dir- .~-;^ lo, luomo, dopo avere messe lerobe, deve aver anche collocatole persone, e cioè i più deboli,le donne, i vecchi, i fanciulli. Non bisogna figurarsi luo-mo della più remota antichità di-verso dalluomo delloggi, nei bi-sogni, nei desideri di miglioramento progressivo. Oggi i mezzi persoddisfare a questi bisogni, a questi desideri si sono moltiplicati e, dal canto loro, in ragione dellesube-ranza dei mezzi, si sono moltiplicati ibisogni e i desideri ; ma le necessitàfondamentali — muoversi, portare secole robe, risparmiare la fatica, guada-gnare di tempo — sono sempre statele stesse, e luomo ha cercato di farvifronte adattando i mezzi disponibili almomento e cercando di perfezionarli.Così, abbiamo visto al primo ru-dimentale veicolo a trasciname

Similar stock images