Esemplare, o sia, Saggio fondamentale pratico di contrappunto sopra il canto fermo . V11 Itv.irt , come vede/! dall Efempio . Tretornirti orti rìchiegonfi per ufare li Difonan-ze con Legatura, o colla Sincopa. Lurta di Preparazione, / altra di Percuffioneie la terza ili Rifoluzione. La Prepara-zione conjifle , che la primi delle due No-te legate , o il principio itila Nr.ta Sill-copata fia Confonante, La lercu/Iìonc con-Jijìe, che Jlandò ferma, e legata con l an-tecedente figura , viene d* una , e piìì del-le altre Parti, che muovonfi, ad urtare in Diffonanza con la Parte legata . La KiJoiuZio

- Image ID: 2AKA56J
Esemplare, o sia, Saggio fondamentale pratico di contrappunto sopra il canto fermo . V11 Itv.irt , come vede/! dall Efempio . Tretornirti orti rìchiegonfi per ufare li Difonan-ze con Legatura, o colla Sincopa. Lurta di Preparazione, / altra di Percuffioneie la terza ili Rifoluzione. La Prepara-zione conjifle , che la primi delle due No-te legate , o il principio itila Nr.ta Sill-copata fia Confonante, La lercu/Iìonc con-Jijìe, che Jlandò ferma, e legata con l an-tecedente figura , viene d* una , e piìì del-le altre Parti, che muovonfi, ad urtare in Diffonanza con la Parte legata . La KiJoiuZio
The Reading Room / Alamy Stock Photo
Image ID: 2AKA56J
Esemplare, o sia, Saggio fondamentale pratico di contrappunto sopra il canto fermo . V11 Itv.irt , come vede/! dall Efempio . Tretornirti orti rìchiegonfi per ufare li Difonan-ze con Legatura, o colla Sincopa. Lurta di Preparazione, / altra di Percuffioneie la terza ili Rifoluzione. La Prepara-zione conjifle , che la primi delle due No-te legate , o il principio itila Nr.ta Sill-copata fia Confonante, La lercu/Iìonc con-Jijìe, che Jlandò ferma, e legata con l an-tecedente figura , viene d* una , e piìì del-le altre Parti, che muovonfi, ad urtare in Diffonanza con la Parte legata . La KiJoiuZionerichiede per Ugge immancabile, che difenda al grado più vicino, o fi* di Semituono , »di Tuono; talmente che non le i permeffo nel rìfolvtre , ni di accendere * di grido » diSalto, né di difeendere di Salto, Jlantechì come vogliono i Macflri dell Arte , la Dtjto-nanza con legatura non e che un ritardo della Confonaiua . Da ciò nleva/i , che laScarta deve rifolverfi in Tirza j la Quinta fai fa in Terza ; /* Settima in Stfla ; e laHana in Ottava , come dati Efempio .. accade pero non poche vòlte , che le Risoluzioni dimojlrate in quelli Efempj non cadano mi-te Confonanze ad ogni DiTonanza afsegnate ; ciò fuccede , non per caufa della Parte, chePrepara, Percuote, e Rifolve , ma per caufa della Parte, che va a urtare contro laParte legata, o Sincopata, perchè movendo/! nel/ atto della Rifoluzione, viene a variarela Confonanza ; per la qual cofa , ogni qual volta la Parte , che lega oftervi W leggiprefcrittele , e incontri/! la Rifoluzione in Confonanza, quejlo vie» permejio, come più chia-ramente ci dimojlra il feguentr Efempio :fV\ r> . _ -Q-. _• -O- T* «. I ? m- f~i—*-f ^^^J^Ej^^iTi—~ f t . -j ~^—M1i V 1 . | Appo/latamente non ho fatta menzione alcuna della Seconda Difsonante Intervallo , percheho creduto di dover trattarne a parte , Jlanteche è troppo facile il confonderla con laNona. Ogni qual volta dunque il Bafso , o Parte Fondamentale fa lega