Annali del Museo civico di storia naturale Giacomo Doria . del dominioPiemontese, ben carsificabili. Affiorano in una vastissima area, estesa daEntracque alla costa tra Albenga e Savona, allinterno della quale sitrova la grande dorsale con i rilievi di Testa Ciaudon, P.ta Marguareis,Cima delle Saline, Monte Mongioje. 4) Dominio Delfinese e Subbrianzonese : è formato, alla base, darocce metamorfiche che non affiorano nellarea, la successione è poisimile a quella presente nel dominio Brianzonese, essendo costituita darocce conglomeratiche e arenacee che passano, verso lalto, a formazionicalcaree

Annali del Museo civico di storia naturale Giacomo Doria . del dominioPiemontese, ben carsificabili. Affiorano in una vastissima area, estesa daEntracque alla costa tra Albenga e Savona, allinterno della quale sitrova la grande dorsale con i rilievi di Testa Ciaudon, P.ta Marguareis,Cima delle Saline, Monte Mongioje. 4) Dominio Delfinese e Subbrianzonese : è formato, alla base, darocce metamorfiche che non affiorano nellarea, la successione è poisimile a quella presente nel dominio Brianzonese, essendo costituita darocce conglomeratiche e arenacee che passano, verso lalto, a formazionicalcaree Stock Photo
Preview

Image details

Contributor:

The Reading Room / Alamy Stock Photo

Image ID:

2AXEAPE

File size:

7.1 MB (399.1 KB Compressed download)

Releases:

Model - no | Property - noDo I need a release?

Dimensions:

1745 x 1431 px | 29.5 x 24.2 cm | 11.6 x 9.5 inches | 150dpi

More information:

This image is a public domain image, which means either that copyright has expired in the image or the copyright holder has waived their copyright. Alamy charges you a fee for access to the high resolution copy of the image.

This image could have imperfections as it’s either historical or reportage.

Annali del Museo civico di storia naturale Giacomo Doria . del dominioPiemontese, ben carsificabili. Affiorano in una vastissima area, estesa daEntracque alla costa tra Albenga e Savona, allinterno della quale sitrova la grande dorsale con i rilievi di Testa Ciaudon, P.ta Marguareis, Cima delle Saline, Monte Mongioje. 4) Dominio Delfinese e Subbrianzonese : è formato, alla base, darocce metamorfiche che non affiorano nellarea, la successione è poisimile a quella presente nel dominio Brianzonese, essendo costituita darocce conglomeratiche e arenacee che passano, verso lalto, a formazionicalcaree, più o meno stratificate e porose, che si prestano magnificamenteallo sviluppo del carsismo. In cima alla successione sono presenti marnee arenarie. Le formazioni carbonatiche carsificabili occupano tutto il mar-gine occidentale dellarea spingendosi verso est fino allallineamentoVentimiglia-Triora-Col di Tenda. Bisogna infine ricordare che nelle fasi successive al sollevamentodelle catene, nelle aree pili depresse e occupate, come già detto, da ba-. Fig. 6 - Distribuzione delle grotte studiate entro i diversi domini descritti. 16 M. BOLOGNA - A. ^G^*A TAGLLANTI cini salmastri e marini, si deposero sedimenti con, a volte, componenteprevalentemente carbonatica: le rocce che ne sono derivate possono es-sere divenute, anchesse, sedi di grotte come ad esempio molte di quelledel Finalese. Come si vede le rocce che si prestano di per sé a subire il fenomenocarsico, anche in maniera notevole, affiorano in discreta quantità nellareain esame ; se consideriamo poi che queste stesse rocce, per la loro complessastoria geologica, hanno subito intense sollecitazioni meccaniche, che lehanno fittamente fratturate, e che inoltre sono in gran parte rimasteesposte agli agenti esogeni fin dal Terziario, si comprende perché la regioneè così ricca di grotte. I reticoli carsici hanno poi potuto evolversi notevol-mente, sviluppando complesse strutture, anche a piìi livelli, in concomi-tanza

Save up to 70% with our image packs

Pre-pay for multiple images and download on demand.

View discounts