Alamy logo

. Annali del Museo civico di storia naturale di Genova. Natural history -- Periodicals. FLORA DEI BACINI PONTINO E AUSONIO 191 le acque di numerosi ruscelli Laziali e le gitta presso il capo omo- nimo, e quello di Fondi circoscritto dallo spiovente sud Ausonio. Ambedue i bacini sono terminati da una zona littoranea caratte- rizzata da un cordone di dune, da una serie di laghi allineati lungo la costa, salmastri o di acqua dolce, e dalla omogenea, caratteristica vegetazione dei tumiUeti che in questa parte del littorale romano assume un enorme, insolito sviluppo. In questa zona dal lato della m

. Annali del Museo civico di storia naturale di Genova. Natural history -- Periodicals. FLORA DEI BACINI PONTINO E AUSONIO 191 le acque di numerosi ruscelli Laziali e le gitta presso il capo omo- nimo, e quello di Fondi circoscritto dallo spiovente sud Ausonio. Ambedue i bacini sono terminati da una zona littoranea caratte- rizzata da un cordone di dune, da una serie di laghi allineati lungo la costa, salmastri o di acqua dolce, e dalla omogenea, caratteristica vegetazione dei tumiUeti che in questa parte del littorale romano assume un enorme, insolito sviluppo. In questa zona dal lato della m Stock Photo
Preview

Image details

Contributor:

Library Book Collection / Alamy Stock Photo

Image ID:

RMRFB8

File size:

7.1 MB (100.3 KB Compressed download)

Releases:

Model - no | Property - noDo I need a release?

Dimensions:

1437 x 1739 px | 24.3 x 29.4 cm | 9.6 x 11.6 inches | 150dpi

More information:

This image is a public domain image, which means either that copyright has expired in the image or the copyright holder has waived their copyright. Alamy charges you a fee for access to the high resolution copy of the image.

This image could have imperfections as it’s either historical or reportage.

. Annali del Museo civico di storia naturale di Genova. Natural history -- Periodicals. FLORA DEI BACINI PONTINO E AUSONIO 191 le acque di numerosi ruscelli Laziali e le gitta presso il capo omo- nimo, e quello di Fondi circoscritto dallo spiovente sud Ausonio. Ambedue i bacini sono terminati da una zona littoranea caratte- rizzata da un cordone di dune, da una serie di laghi allineati lungo la costa, salmastri o di acqua dolce, e dalla omogenea, caratteristica vegetazione dei tumiUeti che in questa parte del littorale romano assume un enorme, insolito sviluppo. In questa zona dal lato della maggiore prominenza nel mare s'eleva isolato il Promontorio Circeo, il quale in qualche modo e per la sua posizione e per la sua costituzione geologica, riepiloga in gran parte la vegetazione del piano e quella submontana o dell" olivo. Ecco, sbozzati un po' all' ingrosso , i confini e le principali regioni botaniche in cui è limitata e ripartita la llorula presente. wScendendo a qualche più minuto particolare , credo utile di attenermi, modificandolo a mio modo di vedere, al profilo dato dal Gravis (^) che rappresenta ulteriori suddivisioni delle zone precedenti (^). I n in w M ^ ^m ^ 9. Da questo profilo si rileva che la regione del piano può es- sere divisa: in una zona palustre propriamente detta che è formata dalle Paludi Ponfine e da quelle di Fondi; in una zona dei boschi di castagno e quercie e da varie altre essenze minori, paludosi, qua e là interrotti da stagni ed acquitrini ; (') A. Gravis. — Une herborisation dans les marais Pontins, p. 10. (2) M. Mare; I Zona delle dune; II dei laghi; III dei boschi: IV delle pa- ludi p. d.; S. linea delle sorgenti; V a. Zona dell'olivo; V b. della quercia; VI e. dei faggi: V] d. Zona scoperta.. Please note that these images are extracted from scanned page images that may have been digitally enhanced for readability - coloration and appearance of these illustrations may not perfectly resemble the original work.. Museo c

Save up to 30% with our image packs

Pre-pay for multiple images and download on demand.

View discounts